Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


Nascondeva – fra la casa del centro urbano, quella di campagna e in un magazzino adibito a stalla – tre fucili, uno dei quali con le canne mozzate, otto pistole e circa 600 cartucce. Ha 43 anni, il muratore di Raffadali che è stato arrestato, in flagranza di reato, e posto – su disposizione del sostituto procuratore Sara Varazi – agli arresti domiciliari. Alcune delle armi sequestrate avevano matricola abrasa ed erano perfettamente funzionanti, altre – come il fucile con canna tagliata per renderlo più offensivo – modificate o, ancora, una pistola giocattolo sempre modificata per renderla offensiva. Ma in casa del muratore, i carabinieri della stazione di Raffadali – con a capo il maresciallo capo Armando Manzo – hanno trovato anche oltre 60 grammi di hashish suddivisi in 13 dosi. 

Armi e droga nella casa di campagna, scatta l’arresto di un raffadalese

“Parliamo di armi che non sono assolutamente censite, né quelle con matricola abrasa, né quelle che hanno una matricola regolare, ma sono sconosciute alle nostre banche dati – ha evidenziato, durante la conferenza stampa tenuta al comando provinciale dell’Arma, il comandante della compagnia di Agrigento: il capitano Marco La Rovere – . Armi destinate sicuramente ad un mercato che non è quello della libera vendita. Alcune non sono funzionanti, sono arrugginite e logore. Ma le pistole sono pronte per l’utilizzo, in una di queste c’erano già due colpi inseriti nel caricatore, quindi era una pistola pronta per sparare. Un’altra invece aveva un bossolo esploso, quindi non si tratta di persone che detengono le armi perché le hanno trovate o hanno intenzione di collezionarle. Queste sono armi che devono essere pronte per l’utilizzo”. 

I fucili erano dentro dei sacchi di iuta e anche le pistole erano ben conservate, alcune anche oleate in modo da garantirne la perfetta efficienza. Il rinvenimento e sequestro dell’arsenale di Raffadali ha subito riportato alla mente l’altro sequestro, seguito da arresto, a Licata. “Questo significa che ci sono dei punti di riferimento in questa provincia – ha analizzato il capitano La Rovere – che sono per approvvigionare i richiedenti di armi”.  

Il muratore, dal 2007, è risultato avere – per problemi familiari – un divieto assoluto di detenzione di armi. 

“Ritrovare tutte queste armi in capo ad una persona che aveva assoluto divieto di detenzione di armi – ha spiegato il capitano Marco La Rovere – lascia presupporre che c’è da prestare molta, ma molta, attenzione e quindi sono particolarmente meritevoli i controlli che vengono fatti in termini preventivi per evitare che ci sia una recrudescenza di questo tipo di reati”. 

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Alcune delle armi erano conservate nel magazzino, adibito a stalla, fra vitelli e pecore. All’interno di questo magazzino – è stato ufficializzato dai carabinieri – c’era una cassapanca o delle grosse latte dove erano nascoste le armi. 

Nel dettaglio sono stati sequestrati: un fucile semiautomatico, calibro 12, con canna tagliata e matricola abrasa; una carabina ad aria compressa; un moschetto, calibro 6,5, senza matricola; una pistola semiautomatica, calibro 7,65, con caricatore con due proiettili; una pistola semiautomatica, calibro 9; un revolver calibro 44, con bossolo esploso; un revolver, calibro 32, privo di marca e matricola; una rivoltella, senza matricola; una rivoltella antecedente il 1920; una rivoltella calibro 22; una pistola a salve lanciarazzi di fabbricazione tedesca la cui vendita è vietata in Italia; circa 600 cartucce di diverso calibro e poco meno di 40 grammi di polvere da sparo.   



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze