Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


ASCOLI PICENO – Una nuova area destinata alla sosta in via Piceno Aprutina: l’Amministrazione comunale ha firmato il contratto di comodato che permetterà di avere ulteriori parcheggi in una zona strategica come quella di Castagneti, in cui si trovano numerose attività commerciali e il 235° Reggimento Piceno. Si tratta dello spazio che in precedenza ospitava un distributore di carburante e che adesso, grazie al contratto stipulato tra l’Arengo ed Eni, è stato convertito in area di sosta. “Quello della sosta – ha spiegato il sindaco Marco Fioravanti – è un tema molto sentito, non solo nel centro storico. Garantire ai cittadini e agli utenti adeguati spazi di parcheggio è fondamentale, in particolar modo in un periodo in cui sono presenti numerosi cantieri per la ricostruzione pubblica e privata. Per questo abbiamo voluto destinare l’area di via Piceno Aprutina ad area di sosta, dando così ‘respiro’ ai residenti e alle attività commerciali, oltre che al Reggimento Piceno che richiama sempre molte persone nei giorni del giuramento. Continuiamo a lavorare per migliorare la viabilità urbana e questo è un tassello importante. Voglio ringraziare i dirigenti comunali Patrizia Celani, Milena Coccia, Paolo Ciccarelli e Ugo Galanti che hanno lavorato per raggiungere questo obiettivo”. A tal proposito, nei giorni scorsi è stato effettuato un sopralluogo presso l’area dal vicesindaco e assessore all’urbanistica Gianni Silvestri, dall’assessore ai lavori pubblici Marco Cardinelli e dall’ingegner Filippo Lignola di Eni.

“Nei prossimi mesi, in zona Castagneti, si registrerà una crescita di attività commerciali e, conseguentemente, vi sarà un ulteriore carico in termini di traffico e viabilità – ha aggiunto Silvestri. La soluzione adottata permetterà al Comune di mettere a diposizione della cittadinanza e delle attività un’area strategica in cui poter ricavare, all’incirca, 50 nuovi parcheggi: una risposta concreta ed efficace alla necessità di posti auto nella zona di San Filippo e in quella limitrofa al 235° Reggimento Piceno. Ringrazio la struttura dell’Eni che, pur rimanendo proprietaria dell’area, si è mostrata sensibile a questa problematica sottoposta dalla nostra Amministrazione”. Nei prossimi giorni, una volta portati a termine i lavori di illuminazione e di apposizione della segnaletica, il parcheggio sarà fruibile. “Come Amministrazione stiamo cercando di trovare sempre nuove soluzioni per rispondere a una problematica, quella relativa alle aree di sosta, fortemente attuale e condizionata dalla presenza dei cantieri post-sisma” ha dichiarato Cardinelli. “A tal proposito, il nuovo parcheggio di via Piceno Aprutina garantirà nuovi stalli alle attività commerciali, ai residenti e a quanti arriveranno in città nei giorni del giuramento. Presto partiranno anche i lavori per un nuovo parcheggio presso l’area del circolo Tofare, che offrirà ulteriori stalli di sosta ai residenti della zona”.

Copyright © 2024 Riviera Oggi, riproduzione riservata.





Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze