Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


La notte più spaventosa dell’anno si avvicina: Halloween 2023 è in arrivo! Secondo la consuetudine, il 31 ottobre è il giorno di Samhain, una festa di origine pagana in cui la barriera che divide il mondo dei vivi e quello sovrannaturale si assottiglia, agevolando l’incontro con entità spettrali e fantasmi del passato.

Indipendentemente dal fatto che si creda o meno, il misterioso fascino di Halloween è indiscutibile… e se si è appassionati del paranormale, visitare alcuni dei luoghi più infestati in Italia potrebbe rappresentare il modo migliore per trascorrere un Halloween autenticamente terrificante!

Ecco dunque un elenco dei 5 luoghi più spaventosi d’Italia:

1. La misteriosa Venezia

Venezia è una città incredibile e unica nel suo genere, ma non molti sanno che alcuni dei suoi luoghi più celebri sono anche lo scenario di molte leggende spaventose, primo fra tutti, il Canal Grande.
Si racconta, ad esempio, che a volte nelle vicinanze del ponte di Rialto si possa vedere il fantasma di Fosco Loredan che si aggira con la testa della moglie, assassinata per gelosia.
Un’altra leggenda riguarda invece il palazzo di Ca’ Dario, che si affaccia sempre sul Canal Grande, ed è considerato uno dei palazzi più infestati d’Italia. Sembra infatti che tra le mura di Ca’ Dario si possano ascoltare le grida dei vari inquilini e proprietari che hanno vissuto nella casa nel corso dei secoli, e che sono sempre tutti morti di morte violenta.
Infine, c’è Poveglia: quest’isola della laguna veneta era adibita a lazzaretto, ed era quindi il luogo dove gli ammalati di peste venivano condotti a morire. Oggi sembra ospitare numerose sinistre ed inquietanti presenze.

 

Case vacanze a Venezia

2. La Casa delle Anime, Genova

A Voltri, nelle vicinanze di Genova, si trova la “Ca’ delle Anime” (Casa delle Anime), uno dei luoghi da brivido in cui potresti non avere il coraggio di passare la notte.

La fama di questa casa, oggi disabitata, è decisamente spettrale, tra avvistamenti di fantasmi e gente che giura di aver sentito un gran numero di lamenti e sinistri suoni provenire dall’interno. Purtroppo però, la leggenda nasce da una triste e terribile verità: la Casa delle Anime infatti è un’antica locanda, i cui proprietari assassinavano i loro ospiti facendo calare su di loro un soffitto mobile durante la notte, per poi impossessarsi dei loro averi.

 

Case vacanze a Genova

3. L’ospedale di Colorno, Parma

Quando si parla di luoghi infestati, gli ospedali psichiatrici e i manicomi abbandonati sono uno dei primi luoghi a cui si pensa. Ed è questo proprio il caso del vecchio ospedale abbandonato di Colorno, poco distante da Parma.
La struttura in rovina è così tetra da aver ispirato un’artista di strada, Herbert Baglione, che ha aggiunto dettagli e rappresentazioni inquietanti ai lunghi corridoi e alle cupe stanze, che rendono ancora più suggestiva l’esperienza all’interno dell’ex ospedale: un’opera d’arte spaventosa che solo i più temerari vorranno apprezzare dal vivo.

 

Case vacanze a Parma

4. Il fantasma di Donna Olimpia, Roma

Anche a Roma si può vivere un’esperienza paranormale, grazie ad uno dei suoi fantasmi più conosciuti. Si tratta del fantasma di Donna Olimpia (1592-1657), una scalatrice sociale che fuggì da Roma con due casse di monete d’oro alla morte del cognato, papa Innocenzo X.
Il papa successore, Alessandro VI, la esiliò dalla città e poco tempo dopo la donna morì di peste. C’è chi giura di averla vista su una carrozza trainata da cavalli neri, sfrecciare a tutta velocità sul Ponte Sisto o in piazza Navona, luogo della sua antica residenza.

 

Case vacanze a Roma

5. I misteri di Palermo

Palermo è una città splendida, e in quanto a luoghi spaventosi o infestati non ha decisamente nulla da invidiare ad altre città italiane.
I più coraggiosi possono cominciare con un tour nelle Catacombe dei Cappuccini, piene dei corpi naturalmente mummificati degli abitanti della città dal XVII al XIX secolo. Una delle mummie più famose e meglio conservate è quella della piccola Rosalia Lombardo, morta di polmonite ad appena 2 anni.

Dopo le catacombe, potrai fare un giro al Castello di Caccamo, uno dei castelli con più avvistamenti di fantasmi in Italia.

 

Case vacanze a Palermo

Quale città infestata in Italia hai deciso di visitare? Qualunque sia la tua scelta, ti auguriamo uno spaventoso Halloween!



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze